Cenni storici

Comprensorio del Sannio Alifano

La regione della Media Valle del Volturno comprende l'estensione, secondo criteri idrografici, di un territorio già classificato da alcuni decenni e denominato "Valle del Volturno dai monti Tifatini a Presenzano".

Su tale antico comprensorio si costituiì, con R.D. n. 8240 del 27 ottobre 1927, il Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano, la cui superficie venne delimitata in 13.486 ettari, compresi tra i territori di pianura adiacenti al medio corso del Volturno, dalla stretta di Presenzano al ponte Annibale, ai piedi del monte Tifata. Solo nella pianura di Alife il limite territoriale si estese alle sorgenti del Torano, a Piedimonte.

Sulla base di tale delimitazione si sviluppò il primo dei piani di bonifica del comprensorio, le cui opere, tuttavia, sia stradali che di sistemazione valliva e montana, necessariamente dovettero trascendere i confini posti dalla stessa delimitazione, venendo ad essere previste, in parte, anche al di fuori di essa.

Allo scopo di affrontare in forma risolutiva e con criteri unitari i problemi della bonifica della Media Valle del Volturno e quelli delle zone ad essa contermini e strettamente legate, il Consorzio, nel settembre 1969, ritenne di dover necessariamente procedere alla proposta della definitiva delimitazione del comprensorio, secondo criteri di maggiore razionalità e completezza.

A seguito dell'approvazione del nuovo Piano Generale di Bonifica il richiesto definitivo ampliamento intervenne con D.P.R. n. 3879 del 5/3/1972, con un'estensione complessiva pari a 59.750 ettari (prima della L.R. n. 4/2003).

 

Comprensorio della Valle Telesina

Il Consorzio di Bonifica della Valle Telesina (oggi soppresso) fu costituito con Decreto del Presidente della Repubblica in data 17.12.1953, registrato alla Corte dei Conti il 6 febbraio 1954, al Reg. 3. Fl. 74.

Esso nacque dalla proposta di proprietari interessati alla bonifica dell'agro telesino e di alcune zone con termini ricadenti nella Valle del Volturno, i cui perimetri erano già stati delimitati con decreti del Ministero dell'Agricoltura in data 27 luglio 1917 n. 3340, 5 giugno 1934 n. 2713 e 12 maggio 1953 n. 993.

Inizialmente il perimetro consortile racchiudeva una superficie estesa di 4.263 ettari appartenenti ai Comuni di Amorosi, Faicchio, Puglianello, S. Salvatore Telesino e Telese, tutti in Provincia di Benevento.

Successivamente il comprensorio venne ampliato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 2677 del 6 giugno 1975. L'ampliamento del comprensorio portò ad una nuova delimitazione del territorio classificato di bonifica integrale, sempre ricadente tutto in Provincia di Benevento, con un'estensione complessiva pari a 56.589 ettari (prima della L.R. n. 4/2003).

Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano - Viale della Libertà, 61 - 81016 Piedimonte Matese (CE)
C.F. 82000610616     Tel. 0823.911446     Fax 0823.913993     e-mail: info@sannioalifano.it   pec: sannioalifano@pec.it    Privacy    Cookie Policy

Free Joomla Theme by Hostgator